Crea sito

Le mie energie professionali sono profuse prevalentemente nel diritto Bancario, Tributario e del diritto del Lavoro, Commerciale, nei Risarcimenti per Malasanità occupandomi in particolare, delle imprese e dei privati nei rapporti assicurativi, di credito e con il Credito, dei rapporti di lavoro subordinato e parasubordinato (agenzia e rappresentanza), della tutela delle vittime della cosiddetta Malasanità, del contenzioso tributario, della gestione dei Patrimoni Immobiliari, della consulenza e della contrattualistica d' impresa.

Ormai da diversi anni, sempre con maggiore frequenza, si rivolgono al mio Studio, con fiducia e successo, consumatori-investitori ed imprese, alla ricerca di una tutela contro le recenti frodi in materia di investimenti finanziari,Cassazione sent.350.2013_TassiUsurari per la tutela dall' anatocismo e dall' usura bancaria (civile e penale), per la corretta interpretazione dei contratti bancari (quali mutui, finanziamenti, sconti, anticipi fatture, ecc.), per la risoluzione della propria "crisi" creditizia e delle segnalazioni alle Centrali dei Rischi, stimolandomi ad un maggiore impegno ed approfondimento nel diritto Bancario e nei risvolti del trattamento dei dati nel sistema creditizio. Infine, larga parte dell'attività dello Studio è svolta in ambito Tributario, essendomi occupato, negli ultimi anni e con successo, di procedimenti innanzi le Commissioni Tributarie riguardanti imposte e tasse ed il contenzioso con Equitalia. 

Marzo 2013: Come vice Presidente della Commissione Privacy & Security del Consiglio dell' Ordine degli Avvocati di Napoli, ho organizzato presso la Sala Aditorium del Palazzo di Giustizia di Napoli al Centro Direzionale il nuovo Convegno di studi sulle "Centrali Rischi Private e Pubbliche 2013: Funzionamento, Accesso e Tutela degli Interessati". L'evento ha visto la partecipazione dell'Ufficio di Consulenza legale della Banca d'Italia, del Direttore del Credit Bureau di Crif, dell' Adiconsum. L'intervento del sottoscritto ha riguardato "La Centrale Rischi della Banca d'Italia: Segnalazioni e Tutela degli Interessati", nonché la presentazione della nuova versione aggiornata della pubblicazione ''Centrali Rischi Private e Pubbliche 2013'' a cura della Commissione Privacy (anche stavolta distribuita gratuitamente agli intervenuti) Volume Centrali Rischi Private e pubblica 2013, contenente saggi introduttivi alla C.R. a cura del sottoscritto, alle S.I.C., nonché normativa, diversi casi di interesse trattati e definiti dal Garante, commentati dai Componenti della Commissione, nonché una raccolta della giurisprudenza aggiornata, sempre a cura del sottoscritto. Particolare attenzione è stata posta al rischio di segnalazione (anche non necessariamente a sofferenza), ai rimedi possibili, alle tutele esercitabili da parte di privati ed aziende segnalati. Si tratta di questioni oggetto di particolare approfondimento da parte dello Studio Legale Bozzelli. Sempre più spesso con ottimi risultati.

Marzo 2013: Per la sempre maggiore specializzazione nella materia della Responsabilità Medica, sono stato chiamato dalla CIMOP Campania, sindacato dei medici dell' Ospedalità privata a relazionare nel Convegno informativo e formativo per la classe medica sulla Responsabilità Civile. La "medicina difensiva" è ormai una piaga sociale. Il medico sempre più spesso si limita alle attività e pratiche che innanzitutto consentano di escludere ogni propria responsabilità, spesso posizionando l' interesse del paziente in posizione secondaria. Le cause di questo fenomeno non possono certamente addebitarsi alla classe medica, spesso preparatissima e professionale, bensì ad un insieme di fattori, tra i quali gli elevati costi assicurativi, le pratiche scorrette delle Compagni che "sfuggono" all' obbligo di garanzia, solo in via residuale alle speculazioni risarcitorie, aumentate anche a causa della crisi economica, trasformando la R.C. professionale in nuovo ammortizzatore sociale, come un tempo fu la R.C. auto. Il convegno si è svolto con un taglio pratico, simulando un vero processo, con veri avvocati, il giudice, l' attore paziente danneggiato, il medico convenuto in causa come responsabile, il consulente tecnico nominato dal giudice e si è concluso con una "vera" sentenza. La responsabilità medica è questione oggetto di particolare approfondimento da parte dello Studio Legale Bozzelli. Sempre più spesso con ottimi risultati.